Cos’è e come gestire il codice errore Ferroli f37

Qui trovate rapidamente indicazione di coda indica il codice di errore F37 Ferroli che la vostra caldaia comunica in caso di particolari problemi. Segue anche indicazione di come procedere per tentare di risolverlo in autonomia.

Ferroli F37 problemi di pressione

Qui trovate rapidamente indicazione di coda indica il codice di errore F37 Ferroli che la vostra caldaia comunica in caso di particolari problemi. Segue anche indicazione di come procedere per tentare di risolverlo in autonomia.

Codice di errore Ferroli F37

Sapete cosa indica l’anomalia F37 quando viene stampato sul display dei modelli della Casa più moderni? Sostanzialmente si sta verificando unblocco della caldaia a causa di problemi di pressione acqua non sufficiente.

Il punto è che il vostro modello di Ferroli, che sia BlueHelix, Divacompact, Domiproject, ma anche Divatech, deve poter lavorare sempre con il giusto livello di acqua, quindi con la giusta pressione idrica della caldaia.

Cosa causa l’errore F37 Ferroli

Il problema è dovuto alla mancanza di acqua dalla rete idrica interna della caldaia, magari perché c’è una perdita sui termosifoni o sul gruppo acqua stesso. Oppure la pressione ha in realtà un livello corretto e, ad avere problemi di funzionamento è il pressostato.

Questo componente ha la funzione di mantenere sotto controllo la pressione dell’impianto e di regolare la partenza della caldaia Ferroli quando apriamo un rubinetto per avere acqua calda: quando facciamo ciò il pressostato rileva il calo di pressione e da il consenso alla scheda elettrica per l’avvio della caldaia.

Se non vi sono perdite di acqua, quindi, potrebbe essersi verificato un problema livello di cablaggio o di funzionamento del pressostato per cui, con errore F37 Ferroli il tecnico potrà anche andare a verificarne le condizioni

Cosa fare davanti all’errore Ferroli F37

Se rilevate tale errore sul display andate, come prima verifica, a guardare la pressione per mezzo del barometro (la lancetta con i numeri) che troverete probabilmente sul quadro comandi o al di sotto della caldaia. Con pressione al di sotto di 1BAR vi consigliamo di ricaricare acqua e alzare la pressione sino a 1,5BAR.

Se, invece, i valori sono nella norma allora il consiglio che ci rimane di dare è quello di richiederci l’intervento poiché bisognerà anche verificare il funzionamento del pressostato su descritto.

Possono interessarti anche:

Download WordPress Themes Free
Download WordPress Themes Free
Download Best WordPress Themes Free Download
Download Nulled WordPress Themes
free download udemy paid course
download karbonn firmware
Download WordPress Themes Free

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu